Come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te

4 maggio 2016 09:53 di Lazzaro Langellotti

Gli amanti di bricolage sono sempre alla ricerca di nuove sfide come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te per una casa oppure un ufficio o un garage. Il presupposto fondamentale è che non si può realizzare un soppalco abitabile se non si hanno locali abbastanza alti per poter rendere accessibili i due piani creati: nella zona soppalcata non bisogna mai scendere sotto 1,80 metri di altezza nel punto minimo e il punto medio deve avere un’altezza di 2,70 metri.

Rispettando questi valori si può essere a norma in base alle regole dettate in materia per i vani abitabili per locali sottotetti. Anche nella zona sotto il soppalco l’altezza deve essere almeno di 2,70 metri. La creazione di un soppalco può tornare utile per sfruttare l’altezza di alcune stanze e per recuperare spazio e creare nuovi ambienti per adibirli a studio, camere da letto o zona relax.

Le travi di ferro e le tavole di legno per realizzare un soppalco

Come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te che sia resistente, stabile e anche esteticamente bello? Prima di tutto c’è bisogno di avere qualche nozione tecnica di edilizia e di progettazione e, in base a questo, bisogna acquistare il materiale adatto per la realizzazione del soppalco. La cosa principale sono i profilati in acciaio HEB da 160 mm a doppio T. Per un soppalco di 5,00 x 3,00 metri si possono usare tre profilati: uno aderente al muro, uno nella parte esterna e uno al centro.

Come base del soppalco invece si possono utilizzare delle tavole in pino di Svezia maschiate, della lunghezza di 3,00 metri e dalla sezione di 20 x 4 cm: sono caratterizzate dalla possibilità di incastrarsi tra loro grazie alla scanalatura femmina e maschio presente rispettivamente sui due lati per permettere l’incastro perfetto e avere una base solida e compatta. È chiaro che questi sono solo consigli, poi sta a voi la scelta sui colori e il tipo di rivestimento scelto in base allo stile della vostra casa.

Sulla trave Heb esterna vanno saldati dei bulloni alla distanza di circa 1 metro l’uno dall’altro: i bulloni devono avere un diametro di 1.5 mm e in questi verrà inserita la piastra di ferro per sostenere la ringhiera che fungerà da parete del soppalco. Poi va applicato del silicone trasparente sopra i tre longheroni e sulle tavole, in corrispondenza degli incastri, questo renderà ancora più stabile tutta la struttura.

La scala per il soppalco in ferro

È chiaro che poi bisogna predisporre anche la scala per poter accedere al soppalco. Esistono già soluzioni prefabbricate che devono essere solo montate, agli appositi supporti, per poter completare la realizzazione di un soppalco in modo veloce, sicuro e pratico. Una volta completata la struttura poi resta solo da decidere il tipo di arredamento da utilizzare in questa nuova stanza creata proprio con le vostre mani.

Correlati

6 metodi naturali per eliminare le macchie dal viso

Dobbiamo sempre ricordarci che in casa abbiamo tutto ciò che ci occorre, per risolvere piccoli problemi che ci appaiono difficilissimi da risolvere:

L’arredamento pasticceria moderna in stile bakery

In un momento in cui c'è molto interesse per il settore bakery con dei dolci molto fantasiosi e, belli oltre che buoni, l'arredamento pasticceria div

Come scegliere l’arredamento di locali notturni

Scegliere l'arredamento di locali notturni perfetto è fondamentale per garantire il successo alla propria attività. Vediamo che sempre più spesso l

La camera da letto per ragazza in stile moderno

Scegliere l'arredamento per la camera da letto per ragazza in stile moderno non è proprio una decisione semplice perché le adolescenti hanno un cara

Come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te

Gli amanti di bricolage sono sempre alla ricerca di nuove sfide come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te per una casa oppure un ufficio o