I pavimenti antitrauma per la sicurezza dei bambini sono davvero obbligatori per tutti i luoghi pubblici in cui ci sono i bambini, soprattutto quelli esterni, dove ci sono giostre o si effettuano le attività ludiche e ricreative dei più piccoli. La loro funzione è chiara, quella di evitare il più possibile che si possano fare male cadendo a terra. Per stare sicuri allora bisogna installare questa pavimentazione speciale anche molto colorata.

I luoghi adatti per accogliere i bambini sono i parchi gioco, gli asili, le scuole, le palestre e per garantire loro la sicurezza allora bisogna seguire delle normative severe in fatto di sicurezza e si devono utilizzare materiali che la garantiscano e che siano igienici e atossici. Sono quindi nati dei pavimenti che rispettano tutte queste caratteristiche e che, colorati, sono davvero adatti per l’utilizzo in questi contesti destinati ai bambini.

La pavimentazione antiurto rassicura i genitori

Molte aziende si sono lanciate nel business dei pavimenti antitrauma per la sicurezza dei bambini proprio dopo che le normative hanno imposto il loro utilizzo. Ma questo materiale sta conquistando i genitori più apprensivi che hanno deciso di utilizzarlo anche in casa, soprattutto negli ambienti di gioco dei bambini e su terrazzi e giardini. Si evita così lo spavento per la pericolosità di alcune cadute che saranno attutite dai vari strati del pavimento.

Esistono diversi tipi di pavimentazioni antitrauma e tutto dipende dal materiale usato. C’è per esempio quello in gomma obbligatorio, in base alla norma europea UNI EN 1177, in tutti i luoghi pubblici destinati al gioco e anche all’istruzione dei bambini. Questa norma e le analoghe si basano sul criterio HIC (Head Injury Criterion), che quantifica le lesioni che la testa può subire nel caso di impatto con le superfici, considerando l’energia cinetica che essa ha al momento dell’impatto.

La qualità di questi pavimenti antichoc deve essere conforme alla norma ISO 9001, la gomma utilizzata è spesso riciclata e riciclabile. Il materiale ha la proprietà di assorbire gli impatti disperdendo l’energia cinetica sprigionata durante l’impatto. Le superfici devono essere lavabili, resistenti alle intemperie, antisdrucciolo e antiscivolo, antibatteriche e fonoassorbenti. Vengono installati senza colla e ad incastro con un sottofondo in calcestruzzo.

La posa in opera di pavimenti antitrauma

In genere queste pavimentazioni si trovano in commercio sotto forma di quadrati o di 50 o di 100 centimetri. Gli spessori variano da 30 a 70 centimetri e questa dipende anche dalla possibile altezza di caduta. I colori a disposizione sono tanti e molto sgargianti proprio in funzione della loro destinazione, in modo da risultare molto piacevole anche per i bambini. Una delle aziende che si occupa di questo tipo di prodotto è Giwa srl, che vende on line pavimentazioni di sicurezza antitrauma in gomma a prezzi molto concorrenziali.

RASSEGNA PANORAMICA
pavimenti antitrauma