I mobili decapati bianchi da usare in una casa di design possono essere un giusto compromesso per tutti coloro che vogliono abbinare lo stile moderno con quello shabby chic. Gli amanti del fai-da-te sono quindi molto appassionati a questo tipo di mobili che possono essere creati sia a casa propria che acquistati o da artigiani specializzati nel recupero di arredamento d’epoca ma anche in negozi specializzati in arredo di recupero o vintage.

Questa tipologia di arredamento ha origini francesi e provenzali, è utilizzatissima nello stile shabby chic ma possiamo anche inserirli in un appartamento di design moderno per alleggerire gli spazi per esempio nel bagno o anche sul terrazzo. Sono arredi in legno che possono avere una nuova vita grazie al lavoro di mani esperte che piallano e dipingono vecchi mobili per poi farli diventare davvero sorprendenti e adatti a tutti i tipi di arredamento.

Come ottenere mobili decapati con il fai-da-te?

I mobili decapati bianchi da usare in una casa di design hanno linee morbide e riescono a trasportarti in un’atmosfera di grande effetto. Tra i mobili più utilizzati per questo tipo di lavorazione ci sono le cassettiere, i comò, le sedie e i tavoli. Il bianco è sicuramente il colore preferito da coloro che si attrezzare nell’arte del decapare pezzi di arredo, ma anche le sfumature del tortora ma anche il glicine e il verdino sono davvero molto apprezzati.

Questa tipologia di mobili dona molto charme ad ogni ambiente e per chi ha la passione di curare i propri mobili in modo artigianale bisogna usare del materiale specifico come: stucco, primer, pennello a punta piatta, carta vetrata di vario spessore, colore acrilico o smalto dai toni chiari… Il primo passaggio è quello di carteggiare il mobile e poi ricoprirlo di stucco in modo omogeneo. Dopo che è stato asciugato si può utilizzare un primer e poi una candela da strofinare sulla superficie per un effetto scrostato. Infine si utilizza della carta vetrata sulle zone dove era stata passata la candela e infine si passa una sostanza fissativa.

I mobili vanno inseriti all’interno della casa e il colore bianco può essere inserito in ogni contesto total white, anche più moderno. Possono essere utilizzati nella zona living, in cucina, in bagno e in camera da letto. Come detto nel bagno trovano il loro ambiente più ideale con dei mobiletti porta asciugamani realizzati in legno, corda e canapa. Se si utilizzano complementi d’arredo e tessuti adatti, si realizza un ambiente davvero di grande effetto.

Dove acquistare mobili decapati?

Se il fai-da-te non fa per voi, allora esistono in commercio numerosi mobili e accessori venduti da negozi specializzati, come per esempio Dalani o anche Maison du Monde. L’offerta di questo tipo di mobili è sempre più estesa perchè sono in tanti gli amanti di questo arredo che unisce in sé artigianato e design con un grande effetto di prestigio per ogni

RASSEGNA PANORAMICA
mobili decapati