Come risparmiare sulle bollette: soluzioni e accorgimenti

1 ottobre 2015 12:12 di Marta Capuozzo

Non sono solo le nostre risorse economiche ad essere in discussione: anche le riserve di energia da cui attingiamo ogni giorno non sono infinite, è per questo che bisogna imparare a risparmiare sulle bollette e a limitare ed ottimizzare i consumi in casa, migliorando in un colpo solo famiglia e ambiente.

Alcuni stratagemmi, se ben combinati, possono portare a risparmiare anche quasi fino a 5000 euro sulle utenze casalinghe e addirittura a raggiungere l’autonomia in termini di energia e risorse. A sentir parlare di pannelli fotovoltaici, impianti sofisticati di riciclaggio, applicazione della geotermia, un cambiamento dei consumi quotidiani sembra solo un lontano miraggio – nonché dispendioso.

La verità è che esistono soluzioni semplici e low-budget di facile accesso che appartengono alla tecnologia Off-Grid, una speciale che consente di recuperare l’energia in eccesso grazie alle fonti rinnovabili, ottimizzare l’uso dell’acqua potabile in una casa di media dimensione di almeno 40 mila litri, reintegrare i rifiuti organici in un ecologico orto domestico – risparmiando così sulla spesa mensile di frutta e verdura – e persino utilizzare le acque di scarto rimettendole in circolo negli scarichi del wc.

Sembra possibile dunque risparmiare sulle bollette utilizzando determinati strumenti e idee:

  • Al posto di condizionatori o ventilatori “a manetta”, un’ottima soluzione per l’estati afose è il mattone climatico (1), una curiosa creazione made in USA grazie alle tecnologie di stampa 3D. La sua struttura porosa permette alla casa di rimanere fresca e ventilata senza bisogno di aria artificiale.
  • Anche un rubinetto speciale può essere d’aiuto per ridurre i costi delle utenze mensili: lo Swirl (2) permette di salvaguardare oltre il 15% di acqua corrente e, con il suo fantasioso design, crea getti d’acqua che sembrano cristalli.
  • Per gestire meglio invece i consumi legati al frigorifero – o perché no, eliminarlo del tutto – basta studiare meglio il ciclo di vita e di conservazione di frutta (3), ortaggi e verdure, o dotarsi di un orto casalingo (4) in grado di auto-irrigarsi e utilizzare il compost per concimarsi da solo.
  • La Off-Grid box (5), invece, è un complesso di pannelli che funge quasi da centralina di alimentazione, progettata per rispondere al fabbisogno energetico di edifici interi e case, che in questo modo possono assicurarsi l’autonomia in termini di luce, gas e acqua.
  • Infine, la curiosa carta da parati (6) in grado di catturare la luce del sole e produrre energia. La pellicola, decorata da foglie “magiche”, può essere applicata su qualunque superficie casalinga rendendola “autosufficiente”.
Correlati

6 metodi naturali per eliminare le macchie dal viso

Dobbiamo sempre ricordarci che in casa abbiamo tutto ciò che ci occorre, per risolvere piccoli problemi che ci appaiono difficilissimi da risolvere:

L’arredamento pasticceria moderna in stile bakery

In un momento in cui c'è molto interesse per il settore bakery con dei dolci molto fantasiosi e, belli oltre che buoni, l'arredamento pasticceria div

Come scegliere l’arredamento di locali notturni

Scegliere l'arredamento di locali notturni perfetto è fondamentale per garantire il successo alla propria attività. Vediamo che sempre più spesso l

La camera da letto per ragazza in stile moderno

Scegliere l'arredamento per la camera da letto per ragazza in stile moderno non è proprio una decisione semplice perché le adolescenti hanno un cara

Come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te

Gli amanti di bricolage sono sempre alla ricerca di nuove sfide come costruire un soppalco in ferro e legno fai-da-te per una casa oppure un ufficio o